• REGIONE UMBRIA

SRA 01, 04, 12, 13.1, 14, 15. Complemento dello sviluppo rurale per l’Umbria.

L’intervento “SRA01 – Produzione integrata” è finalizzato a promuovere comportamenti virtuosi nella gestione dell’azienda agricola attraverso l’adozione delle disposizioni tecniche indicate nei Disciplinari di Produzione Integrata (DPI) stabiliti per la fase di coltivazione, aderendo al Sistema di Qualità Nazionale Produzione integrata (SQNPI) ed eventuali aggiornamenti degli stessi nel corso del periodo vincolativo. La gestione dell’intervento in regime di qualità (SQNPI) aumenta la consapevolezza dei produttori mediante l’adozione sistematica di procedure che garantiscono un più efficiente assolvimento degli obblighi e una riduzione degli errori, con un controllo di conformità a carico della totalità dei produttori coinvolti. Le disposizioni tecniche indicate nei Disciplinari di produzione integrata (DPI) introducono pratiche agronomiche e strategie di difesa delle colture dalle avversità, migliorative rispetto alle pratiche ordinarie e alle norme di condizionalità, in particolare nella gestione del suolo, nella fertilizzazione, nell’uso dell’acqua per irrigazione e nella difesa fitosanitaria delle colture.

L’intervento “SRA04 – Apporta di sostanza organica nei suoli” intende favorire l’utilizzo di ammendanti organico quali fonte primaria di elementi fertilizzanti, cosi da migliorare le caratteristiche strutturali e chimico-fisiche dei suoli agricoli; Al contempo, l’intervento concorre alla mitigazione dei cambiamenti climatici e all’adattamento agli stessi, riducendo le emissioni di gas a effetto serra e migliorando il sequestro nella sostanza organica stabile presente nel suolo sottoforma di composti umici.

L’intervento “SRA12 – Colture a perdere corridoi ecologici fasce ecologiche”, intende promuovere pratiche agricole che esplicano un effetto benefico sulla biodiversità animale selvatica locale e che mirano in particolare a creare o ripristinare le condizioni favorevoli per la sussistenza, ovvero lo sviluppo e l’attività riproduttiva, della fauna selvatica e avifauna, incrementando il grado di connettività tra gli elementi naturali delle singole zone del territorio regionale e limitando le azioni di disturbo derivanti dalle attività agricole, così da creare un ambiente più propizio, anche per specie di interesse conservazionistico.

L’intervento “SRA13.1–Impegni specifici gestione effluenti zootecnici” è finalizzato a promuovere l’adozione di tecniche agronomiche di concimazione a bassa emissività per la distribuzione in campo di materiali organici di origine agricola e zootecnica, cosi da salvaguardare le acque sotterranee e superficiali dall’inquinamento causato dai nitrati di origine agricola. L’intervento si applica a tutte le tipologie colturali (ad esclusione delle foraggere poliennali, dei pascoli e dei prati pascoli) sulle quali è consentita la distribuzione di matrici organiche di origine agricola e zootecnica e si espleta attraverso l’adozione di specifiche tecniche di distribuzione degli effluenti non palabili, che consentono da un lato di massimizzare il potere fertilizzante dell’ammendate e al contempo la mitigazione delle problematiche intrinseche all’impegno non corretto dell’ammendante stesso.

L’intervento “SRA14 – Allevatori custodi dell’agrobiodiversità” si prefigge l’obiettivo di conservare le risorse genetiche di interesse locale soggette a rischio di estinzione genetica, meno produttive rispetto ad altre razze e destinate ad essere abbandonate. Lo scopo è quindi quello di dare continuità all’opera di tutela di tali risorse, incrementando i soggetti interessati all’allevamento e quindi alla conservazione delle stesse. L’intervento quindi ha la finalità di tutelare la biodiversità animale nelle aziende agricole, sostenendo l’allevamento in purezza di animali appartenenti ad una o più razze locali riconosciute a rischio di estinzione/erosione genetica e iscritte al Registro Regionale.

L’intervento “SRA15 – Agricoltori custodi dell’agrobiodiversità” si prefigge l’obiettivo di conservare le risorse genetiche di interesse locale soggette a rischio estinzione/erosione genetica, meno produttive rispetto ad altre specie vegetali e destinate ad essere abbandonate. Lo scopo è quindi quello di dare continuità all’opera di tutela di tali risorse, incrementando i soggetti interessati alla loro coltivazione e le superfici dedicate alla conservazione delle stesse. L’intervento ha pertanto la finalità di tutelare la biodiversità agricola vegetale nelle aziende agricole, sostenendo la coltivazione di specie e varietà riconosciute a rischio di estinzione/erosione genetica e iscritte al Registro Regionale delle varietà locali. Il presente Avviso pubblico è attivato “sotto condizione” dell’adozione delle modifiche al CSR regionale, secondo le procedure concordate a livello nazionale, oltreché dell’approvazione dei criteri di selezione relativi a SRA02, SRA04, SRA13 e SRA24 che saranno approvati dalla giunta regionale previa consultazione del comitato di monitoraggio regionale.

Pubblicazione:
28/12/2023
Inizio invio pratica:
28/12/2023
Scadenza invio pratica:
14/05/2024

Vuoi conoscere tutti i dettagli di questo bando?

Attiva la tua Prova Gratuita di 14 Giorni per accedere a tutte le informazioni, rimanere sempre aggiornato, aprire e gestire le tue pratiche.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Aperto

Pubblicazione:
28/12/2023
Inizio invio pratica:
28/12/2023
Scadenza invio pratica:
14/05/2024

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Altri bandi

  • Regione Friuli Venezia Giulia

Fondo di garanzia per gli investimenti di venture capital nelle start-up innovative

Scadenza invio pratica: 20/02/2024
  • CCIAA di Cuneo

Attività di digitalizzazione, promozione e sostenibilità del settore commerciale

Inizio invio pratica: 20/02/2024
  • MIMIT

Finanziamenti a vittime di mancati pagamenti

Inizio invio pratica: 20/02/2024

Prenota una demo gratuita

Scopri come Muffin può semplificare la tua gestione dei finanziamenti agevolati.
Richiedi subito una demo gratuita e senza impegno.

Richiedi informazioni su questo bando

Il modo migliore per avere un risposta rapida è compilare questo form.

"*" indica i campi obbligatori

privacy*
hs_legal_basis
Hidden
Hidden
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Entra in contatto con Muffin

Il modo migliore per avere un risposta rapida è compilare questo form.

Scegli il metodo che preferisci

Prenota una demo gratuita

Scopri come Muffin può semplificare la tua gestione dei finanziamenti agevolati.
Richiedi subito una demo gratuita e senza impegno.